PARC: La palestra mobile di reparto che valorizza le capacità residue e l'autosufficienza degli anziani

Rallenta il decadimento muscolare, accelera la riabilitazione e massimizza l’efficacia delle ore di lavoro del fisioterapista.

Quando le occasioni di movimento sono scarse e poco mirate, nel corpo dell’anziano iniziano a manifestarsi limitazioni parziali di movimento.

Le strutture dell’apparato locomotore si indeboliscono progressivamente fino a determinare in una condizione di immobilità.

Valorizzare le capacità residue delle persone anziane deve essere l’obiettivo di qualsiasi struttura o servizio per anziani, ma il numero di fisioterapisti e le ore lavoro sono spesso insufficienti.

La strategia dell’Oms 2016-2025 individua nell’attività fisica un elemento chiave per preservare l’indipendenza funzionale in età avanzata e mantenere una buona qualità di vita.

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri sui nuovi LEA tra i principali servizi di assistenza anche quelli riabilitativi, che devono essere offerti in modo differenziato, tenendo conto dei bisogni specifici dell’utenza assistita.

Gli infermieri e gli operatori socio-sanitari (OSS) sono i lavoratori più esposti alle patologie professionali. Sono frequenti i problemi a carico di schiena, spalle, testa e collo, fortemente sollecitati dal lavoro assistenziale.

PARC TI PERMETTE DI:

  • Adottare una modalità di lavoro in grado di efficientare le ore-lavoro assegnate ai fisioterapisti.
  • Fare in modo che infermieri, operatori socio-assistenziali ed educatori possano agevolare il percorso di riabilitazione e autonomia dell’anziano.

Spalle, polsi, mani e gambe vengono attivate da 4 postazioni di movimento, regolabili in altezza e fruibili simultaneamente da più persone con la supervisione di un solo operatore (Fisioterapisti, OSS, Infermieri e/o animatori).

palestra reparto sanitario assistenziale

I nostri numeri

0

POSTAZIONI DI MOVIMENTO

utilizzabili simultaneamente da più persone

0

ESERCIZI

per la mobilizzazione e il rinforzo di tutto corpo

0

MINUTI DI PARC AL GIORNO

per la salute e l’autonomia degli anziani

0

MQ E 4 RUOTE

la più piccola e trasportabile palestra di reparto

PER LA
DIREZIONE

  • Massimizza l’efficienza delle ore di lavoro del fisioterapista (rapporto 1 fisioterapista con 5 ospiti contemporaneamente) e permette di coinvolgere anche ad altre figure professionali nell’attività di mantenimento motorio dell’anziano
  • Aumenta il livello di soddisfazione generale: anziani più autonomi, familiari soddisfatti della struttura scelta per il proprio caro, personale OSS meno appesantito dal lavoro assistenziale
  • Con il suo essere trasportabile, moltiplica gli spazi in cui è possibile effettuare attività ludico motorie per gli anziani
  • Contribuisce ad abbassare il tasso di assenteismo per disturbi muscoloscheletrici
direzione
par-anziani-benefit

PER
ANZIANI

  • Rallenta il decadimento muscolare dell’anziano e supporta la riabilitazione negli esiti da trauma o allettamento
  • Permette a molti anziani di fare, ogni giorno, movimento attivo e in compagnia
  • Consente anche agli anziani in carrozzina di fare movimento in qualunque luogo, sia che si trovino in reparto, nelle sale ricreative, nei centri diurni, all’aperto o in palestra

PER IL
PERSONALE ASSISTENZIALE

  • Previene e riequilibra gli effetti del sovraccarico muscolare e/o da postura scorretta durante la movimentazione manuale e/o assistita del personale socio-assistenziale
  • Riduce la probabilità di insorgenza del disturbo muscoloscheletrico lavoro-correlato
  • Aumenta il benessere dei lavoratori e la loro motivazione al lavoro
personale assistenziale

L’esercizio fisico rappresenta una componente determinante per il mantenimento dello stato fisico e per il benessere generale delle persone anziane

Purtroppo, chi oggi dirige una struttura o un servizio sanitario-assistenziale, è costretto ad assegnare un numero di ore-lavoro ai fisioterapisti appena sufficiente a coprire le esigenze essenziali, per evitare il ritocco della retta di assistenza. Il risultato è una coperta corta…

I vantaggi del PARC SOCIO-ASSISTENZIALE

Fisioterapia h24

Sia gli anziani che il personale assistenziale hanno a disposizione 24 ore su 24
un fisioterapista meccanico che riabilita i distretti principali del corpo

Semplice e divertente

Gli esercizi oltre ad essere semplici da eseguire (l’intensità dello sforzo
può essere regolato) sono anche divertenti perché possono essere fatti in compagnia o mentre si ascolta musica o si guarda la tv

Mobile

Con una leggera spinta, grazie alla presenta di due ruote fisse e due pivottanti, si può
comodamente trasportare da un reparto all’altro, dalla palestra al centro diurno o negli spazi all’aperto

Efficace nelle pause

L’efficacia degli esercizi permette al personale assistenziale di poterlo
utilizzare nelle brevi pause di lavoro ottenendo un benessere muscolare immediato

Ergonomico

Con semplici regolazioni gli attrezzi si adattano alle esigenze di anziani autonomi e
in carrozzina

Importanti caratteristiche del PARC:

  • Facile da utilizzare
  • Non consuma energia
  • Completamente meccanico
  • Non necessità di manutenzione ordinaria
  • Sicuro
  • Ergonomico
  • Ingombro minimo
  • Trasportabile dove serve
  • Realizzato con materiali riciclabili
  • Non ha bisogno di wi-fi

PARC prevede 4 postazioni per i principali distretti muscolari, fruibili anche simultaneamente da più persone

Manubrio

Attrezzo che attiva un efficace allenamento per la prensione delle mani, delle dita e per la mobilità dei polsi indispensabili per tenere in mano una forchetta, abbottonare una camicia, aprire dei barattoli, tenere una biro.

Ruota

Attrezzo che attiva un movimento circolare per la mobilità delle spalle e stretching della parte superiore del tronco utile per rallentare la flessione della schiena.

Stepper o Ciclo

Due attrezzi diversi utilizzati sia da persone in carrozzine che autonome; efficaci per migliorare la forza e l’equilibrio degli arti inferiori per superare gradini e agevolare la salita/discesa dalle scale, ma anche per mantenere le capacità residue e agevolare i passaggi posturali assistiti.

Seggiolino

Esercizi fisici di allungamento e mobilità articolare delle spalle fondamentali per vestirsi, lavarsi e ballare, oltre per alzarsi dal letto o dalla sedia in autonomia.

Con PARC gli interventi riabilitativi sono più efficienti, senza aumentare le ore-lavoro ai fisioterapisti

Il fisioterapista può trattare direttamente un ospite e contemporaneamente far eseguire esercizi riabilitativi ad altre quattro persone.

La scelta di avere il PARC all’interno di una Residenza Sanitaria per Anziani può soddisfare bisogni di movimento di una popolazione molto più ampia rispetto a quella residenziale

Il PARC, con la sua facilità di spostamento, può essere messo a disposizione oltre che per gli anziani residenti anche per quelli che fruiscono del centro diurno, per gli operatori sanitari e per le persone appartenenti alla comunità locale che possono trovare vantaggio nello svolgere movimenti utili per la loro salute e in compagnia.

anziani-bg

PARC è un dispositivo medicale di classe 1 ideato secondo i principi dell'"oggetto sicuro", non rientrando nei parametri di certificazione della Direttiva Macchine/Marchio CE.

  • Certificazione di dispositivo medicale di classe 1
  • Dichiarazione di conformità quale “Oggetto sicuro”
  • Marchio CE

PARC è anche personalizzabile

Puoi scegliere le postazioni di movimento di cui hai bisogno e avere un dispositivo su misura per le tue esigenze.
Inoltre potrai personalizzare i pannelli con il tuo Brand o logo e con le immagini della tua azienda.